Edizione 2018

/Edizione 2018
Vai a tutte le edizioni
Permalink

Arrigo Cipriani

Arrigo Cipriani

Motivazione 

Premio Fondazione Birra Moretti per la Diffusione della Cultura Alimentare. «Non ho mai visto le cascate sull’Iguassù ma posso assicurare che anche vedere Veronelli assaggiare un vino è uno spettacolo mondiale». Basterebbe questo incipit per dimostrare quanto Arrigo Cipriani, l’anima del mitico Harry’s Bar, sia anche un giornalista coi fiocchi. Autore di irresistibili corsivi sull’ombelico, i vaporetti («Avanti adagio, quasi indietro»), Napoli capitale d’Italia perché Roma «lo è solo dei romani», è fiero del Bellini ma confida d’avere un debito con la birra. Mandato diciottenne in Inghilterra ricorda: «Mi incontravo al pub con una ragazza che si era messa in testa di introdurmi alla lingua locale. Era bella. E le piaceva la birra. Così lì, assieme, ci dedicammo all’apprendimento, immersi nel caldo sapore di questa stupenda bibita...»

Permalink

Filippo Roma – “Le Iene” Italia1
ex aequo con Marco Occhipinti

Filippo Roma – “Le Iene” Italia1
ex aequo con Marco Occhipinti

Motivazione 

Una squadra di talento a Le Iene. Hanno realizzato lo scoop I Superfurbetti a 5 stelle, scoprendo e denunciando la mancata restituzione dello stipendio da parte di alcuni parlamentari del Movimento. Esempio di informazione corretta e attenta verso i nuovi assetti di potere.

Permalink

Lorenzo Colantoni – “Italiani d’Europa”
ex aequo con Riccardo Venturi

Lorenzo Colantoni – “Italiani d’Europa”
ex aequo con Riccardo Venturi

Motivazione 

Per il progetto Italiani d'Europa. Celebre photoreporter, Venturi con il giornalista Colantoni, ha ideato il progetto multimediale - web documentary, libri fotografici, reportage sul National Geographic – che ha come obiettivo narrare storie individuali delle comunità di italiani emigrati in Europa. Integrazione, interscambio di culture.  Le prime due tappe e Italiani in Belgio sono una testimonianza preziosa e di alto valore morale in un'Europa dal futuro incerto.

Permalink

Lorenzo Cremonesi – Corriere della Sera

Lorenzo Cremonesi – Corriere della Sera

Motivazione 

Quando i tagliagole dell’Isis arrivarono a Mosul lui era lì, quando finalmente furono spazzati via lui era lì. Ed era lì a Sirte quando linciarono Gheddafi. Era lì a Gaza, primo reporter straniero a entrare, quando fu attaccata dagli israeliani. E insomma non c’è stato fronte di guerra in cui Lorenzo Cremonesi non fosse lì, in prima linea. A fare il suo lavoro. A farlo bene. Benissimo. Dal Libano all’Afghanistan, dalla Libia all’Iraq. L’hanno rapito, gli hanno sparato, gli hanno distrutto auto a mitragliate, l’hanno sfiorato con un razzo che uccise due persone sotto la sua stanza d’hotel.... Altri preferirebbero una scrivania. Lui, ogni volta, parte e va.

Permalink

Marco Occhipinti – “Le Iene” Italia1
ex aequo con Filippo Roma

Marco Occhipinti – “Le Iene” Italia1
ex aequo con Filippo Roma

Motivazione 

Una squadra di talento a Le Iene. Hanno realizzato lo scoop I Superfurbetti a 5 stelle, scoprendo e denunciando la mancata restituzione dello stipendio da parte di alcuni parlamentari del Movimento. Esempio di informazione corretta e attenta verso i nuovi assetti di potere.

Permalink

Paolo Borrometi – laspia.it

Paolo Borrometi – laspia.it

Motivazione 

La motivazione di questo premio è stata scritta da tre mafiosi. “Dobbiamo colpire a quello. Bum, a terra. Ogni tanto un murticeddu vedi che serve... per dare una calmata a tutti.” “Ti rompo il c..., non toccare la mia persona e la mia immagine soprattutto.” “Gran pezzo di m…, carabiniere, appena vedo di nuovo la mia faccia o quella di mio fratello, in un articolo tuo ti vengo a cercare fino a casa e ti m…” Ciascuna di queste minacce è un riconoscimento del valore di chi le ha ricevute. PAOLO BORROMETI.

Permalink

Raphaël Zanotti – La Stampa

Raphaël Zanotti – La Stampa

Motivazione 

Nell'era delle mille informazioni e di una realtà sempre più complessa, come responsabile della rubrica Data Journalism e dello sviluppo in collaborazione con istituti di ricerca di tecniche e strumenti innovativi, Zanotti ha dimostrato di sapersi ben misurare con un nuovo modello di professione giornalistica per le nuove generazioni.

Permalink

Riccardo Venturi – “Italiani d’Europa”
ex aequo con Lorenzo Colantoni

Riccardo Venturi – “Italiani d’Europa”
ex aequo con Lorenzo Colantoni

Motivazione 

Per il progetto Italiani d'Europa. Celebre photoreporter, Venturi con il giornalista Colantoni, ha ideato il progetto multimediale - web documentary, libri fotografici, reportage sul National Geographic – che ha come obiettivo narrare storie individuali delle comunità di italiani emigrati in Europa. Integrazione, interscambio di culture.  Le prime due tappe e Italiani in Belgio sono una testimonianza preziosa e di alto valore morale in un'Europa dal futuro incerto.

Permalink

Tonia Mastrobuoni – La Repubblica

Tonia Mastrobuoni – La Repubblica

Motivazione 

A cavallo di due Paesi, due culture e due lingue madri, Tonia Mastrobuoni è un prezioso esempio di corrispondente calata in profondità nella “sua” Germania. La sua formazione economica le ha consentito di seguire con precisione – e talvolta anticipare – le mosse dalla Banca centrale europea e di seguire con attenzione il dibattito non solo italo-tedesco, sulle sorti dell’euro e dell’Unione europea. Dalle nuove tribù neonaziste al destino delle aree minerarie della Ruhr, Mastrobuoni è sempre ben informata, ha sempre una posizione netta che è giudizio ragionato e non pregiudizio.