Qualche cenno sull'argomento:

Per il reportage “In the same boat”, la nave di Medici Senza Frontiere che ha salvato migliaia di profughi nel Mediterraneo. Quei volti, quegli sguardi, quei corpi. Con grande sensibilità e compassione, l’obiettivo di Zizola ha restituito dignità a ogni singolo essere in fuga verso la vita. Oltre la cronaca, il reportage è straordinaria testimonianza dell’emergenza umanitaria che deve far riflettere tutti noi.