Qualche cenno sull'argomento:

Disse: «Ho fatto il giornalista per scrivere. E scrivere vuol dire andare, guardare, raccontare». Tornato a fare ciò che più ama dopo un quarto di secolo da direttore, Ezio Mauro si riprende il suo posto tra i grandi inviati. Dal Polesine a San Pietroburgo: va, guarda, racconta. Occhio, cuore, cultura, scrittura. Bentornato.